Accogliamo

COS’È IL PROGETTO “ACCOGLIAMO”?

“Ogni parrocchia accolga una famiglia di profughi!” così papa Francesco a settembre 2015 lanciava un appello perché la Chiesa aprisse le porte a profughi e migranti.

Anche noi abbiamo deciso di rispondere a questo appello: la comunità parrocchiale del Duomo dal 2018 ha aperto le porte a tre giovani africani che, dopo tutto il percorso di accoglienza istituzionale, hanno ancora bisogno di una mano. L’obiettivo è che nell’arco di un paio di anni ciascuno di loro riesca a conquistare un’autonomia che permetta loro di camminare con le proprie gambe: un lavoro, una casa, un permesso di soggiorno sicuro.

Per accogliere abbiamo aderito alle proposte dell’Ufficio Pastorale Migranti diocesano di Torino che organizza progetti come il nostro in altre parrocchie.

PROGETTO ACCOGLIAMO – Per una Chiesa Spalancata

ottobre '20

CHI SIAMO?

L’accoglienza è affidata alla comunità: il progetto è totalmente autofinanziato, senza contributi statali o ecclesiastici. Attorno ai ragazzi si è creata una rete di amici per sostenerli: chi li aiuta a cercare lavoro, con i documenti, con la scuola, con la scuola guida, con la gestione della casa e dell’economia domestica. Questo progetto coinvolge giovani, pensionati, singoli e famiglie: un gruppo intergenerazionale in cui si mettono in comune le competenze e le sensibilità di ciascuno.

COSA PUOI FARE TU?

■Informati

EMAIL- per qualsiasi domanda, interesse, consiglio scrivi a migrantiaccoglienza@gmail.com

PORTA/BACHECA - gli aggiornamenti e le necessità del progetto vengono pubblicati su questo sito e sulla porta-bacheca in fondo a Duomo e a San Francesco

MAILING LIST - quando ci sono notizie, necessità, informazioni, il veicolo principale per le comunicazioni è una mailing list di cui fanno parte circa 60 amici del progetto

ULTIMA DOMENICA DEL MESE - ogni ultima domenica del mese alle Messe in Duomo, San Francesco e sant’Antonio alcuni volontari raccontano in breve le novità e gli sviluppi della nostra accoglienza

■Partecipa

Il gruppo dei volontari è sempre aperto a chiunque voglia coinvolgersi nel progetto, anche se non partecipa ad altre attività nella parrocchia o se non conosce nessuno!

RIUNIONI - i volontari si incontrano periodicamente per fare il punto della situazione e le riunioni sono sempre aperte a tutti: iscriviti alla mailing list per rimanere aggiornato!

DISPONIBILITÀ - se vuoi mettere in gioco un po’ del tuo tempo, scrivi a migrantiaccoglienza@gmail.com!

■Dona

L’accoglienza deve sostenere ogni mese delle spese fisse e questo è possibile solo grazie alle donazioni di tante persone.

Puoi contribuire economicamente in due modi:

- Offerte nelle apposite cassette in duomo (in particolare ogni ultima domenica del mese chiediamo alla comunità di contribuire con 5€ a testa)

- Bonifico sul conto del progetto IBAN  IT84P0306909606100000159862 - intestato a Lu.di.cò - progetto “Accogliamo”

- Satispay al link https://tag.satispay.com/accogliamo

DI COSA HA BISOGNO ORA IL PROGETTO?

■ Sabato 07/11/20 l'accoglienza traslocherà in un nuovo alloggio. Servirà una mano per trasportare alcuni mobili e soprattutto sarebbe utile che si trovasse un furgone o camioncino. Per disponibilità scrivere a migrantiaccoglienza@gmail.com  

 

 

 

 

 

 

Appuntamenti Accogliamo

Non ci sono appuntamenti salvati
Feed RSS NOI Cattolici Tesoro nel campo Facebook